PIANTE E SENTIMENTI

UNA PIANTA PER AUMENTARE L’AUTOSTIMA

UNA PIANTA PER AUMENTARE L’AUTOSTIMA

Da quando ho iniziato il progetto 100 people project ho ricevuto molte domande di tutti i tipi. Quello che quasi sempre traspare è una bassa autostima nei confronti della capacità di prendersi cura delle piante. Errori ed insicurezze a parte, ho pensato servisse una pianta per tirarvi un po' sù di morale. Nulla di illegale, solo una pianta che è diventata famosa per la sua estrema resistenza, una super eroina green: l'aspidistra.

ESSERE GENITORI DI PIANTE E/O BAMBINI

ESSERE GENITORI DI PIANTE E/O BAMBINI

Mi capita spesso di paragonare il mio rapporto con Elia (mio figlio di 4 anni) con quello che ho con le piante. Essere genitore è davvero un gran casino, sbagli un sacco di volte, ti penti, ridi e piangi, ti senti sconfitto, in colpa ma anche un supereroe, un idolo infallibile...insomma la schizofrenia è sempre alle porte.

IL POLLICE NERO NON ESISTE

IL POLLICE NERO NON ESISTE

Un po’ di tempo fa mi ero fissata che dovevo alzarmi alle 6 tutte le mattine per andare a camminare. Ogni giorno il mio cervello mi dava un’infinità di opzioni per non farlo e io per convincerlo del contrario usavo una quantità di energia, che in confronto correre sotto la pioggia controvento era un sollievo.

5 MODI PER AVERE UNA RELAZIONE DURATURA CON PIANTE E FIDANZATI

5 MODI PER AVERE UNA RELAZIONE DURATURA CON PIANTE E FIDANZATI

Non è stato un colpo di fulmine.Prima che potessi davvero godere della compagnia delle piante ci è voluto tempo. Con il mio compagno ci sto ancora lavorando.
La mia passione per le piante è iniziata tanto tempo fa, dopo l’ennesima litigata di coppia.