UNA PIANTA PER AUMENTARE L’AUTOSTIMA

Da quando ho iniziato il progetto 100 people project ho ricevuto molte domande di tutti i tipi. Quello che quasi sempre traspare è una bassa autostima nei confronti della capacità di prendersi cura delle piante. Errori ed insicurezze a parte, ho pensato servisse una pianta per tirarvi un po' sù di morale. Nulla di illegale, solo una pianta che è diventata famosa per la sua estrema resistenza, una super eroina green: l'aspidistra.

1024px-Aspidistra_elatior_-_01.jpg

Scriveva di lei anche George Orwell nel suo romanzo “fiorirà l’aspidistra" con non poco fastidio nei suoi confronti:

Un esemplare particolarmente patito. Aveva soltanto sette foglie e non sembrava mai capace di metterne di nuove. Gordon […] più di una volta aveva tentato di ucciderla; lasciandola morire di sete, schiacciando mozziconi di sigaretta accesa contro il fusto, mescolando perfino del sale alla terra del vaso. Ma le tremende creature sono praticamente immortali.

Pare che in quel periodo, tutti in Inghilterra avessero una aspidistra che quindi spopolava negli androni, nelle casa e sui balconi. Per Orwell rappresenta il conformismo della borghesia. Il protagonista prova ad ucciderla in tutti i modi ma senza riuscirci.
Ma veniamo a noi.

Orwell aveva ragione, infatti l’aspidistra viene anche chiamata pianta di ferro proprio per la sua capacità di resistere davvero a tutto.

Il suo motto è "resistere"!

Resistere al troppo sole, al buio, alla siccità, alle innaffiature esagerate, alle correnti d’aria…Questo non significa che tu possa maltrattarla ma che è la pianta giusta per te se stai perdendo la speranza. Il nome Aspidistra deriva dal greco aspidos «scudo», quindi già il nome dice molto della sua capacità di difendersi dalle tue incurie.

Se hai deciso di acquistarne una per aumentare un po' la tua autostima green ecco poche semplici mosse per prendertene cura:

Ama la luce ma non il sole diretto

Bagnala in modo abbondante durante la primavera e estate e diminuisci in inverno

Se spruzzi le foglie e ricordi di pulirle ogni tanto sarà sicuramente felice

Non ama le correnti di aria fredda anche se soffre molto meno di altre piante

Hai mai avuto una Aspidistra? Hai testimonianze della sua estrema resistenza?