PIANTE IN CAMERA DA LETTO?PERCHÈ NO?

Le piante rubano ossigeno? Fa male dormire con loro in camera da letto?

Da dove nasca questa leggenda metropolitana non lo so.

Le piante respirano, come facciamo noi esseri umani, il nostro gatto, il cane e il criceto.

Durante il giorno grazie alla luce del sole avviene la fotosintesi, di notte, trasformano l'anidride carbonica in ossigeno, come reazione inversa alla fotosintesi.

La quantità di CO2 che la maggior parte delle piante produce di notte è inferiore a quella degli esseri umani e degli animali domestici. Quindi così come non ritieni pericoloso dormire con il gatto ai piedi del letto, puoi tranquillamente mettere piante nella tua stanza. 

Ecco quindi 4 ottimi motivi per avere delle piante in camera da letto:

1 Ripuliscono l'aria da alcune sostanze tossiche. La Nasa nel 1989 ha fatto uno studio proprio su questo, dimostrando chiaramente che alcune delle nostre piante da appartamento hanno la capacità di rimuover in modo naturale dall'aria agenti tossici come benzene, formaldeide e tricloroetilene. Qui trovi l'elenco delle piante che hanno questo super potere

2 Rendono l'ambiente più vivo e rilassante. Si sa che il contatto con le piante rende più calmi e rilassati, facilita la concentrazione e aiuta a sentirci più connessi con la natura. 

3 Non russano 

4 Prenderti cura della tua palma areca appena sveglia, ti farà iniziare la giornata nel modo giusto. Uno studio condotto dall' Horticultural Research Institute negli U.S.A ha dimostrato che le persone che lavoravano in una stanza piena di piante registravano tempi di reazione più veloce. Le stesse persone avevano una minore pressione sanguigna, una minore frequenza cardiaca e una stabilità emotiva migliore di coloro che erano nella stanza priva di piante.

Detto questo, le piante che ti suggerisco per fare sonni sereni sono:

1 Salseveria: una pianta con i super poteri perchè a differenza delle altre sue colleghe converte l'anidride carbonica in ossigeno. Lo sapevi?

2 Palma Areca: è nella top ten delle piante che purificano l'aria di casa da sostanze tossiche. Effetto giungla assicurato e non è tossica per gli animali domestici.

3 Pothos aureus è perfetto se vuoi farlo ricadere in qualche angolo della tua camera da letto o ricoprire una parete vuota. Anche lui è tra le piante che puliscono l'aria e l'effetto scenico è assicurato

4 Pianta ragno o  Chlorophytum: non è tossico per gli animali, facile da mantenere e ripulisce l'aria da formaldeide e xilene e toluene

5 Spatifillo o Spathiphyllum: anche lui con grandi poteri naturali nel ripulire l'aria della tua camera da letto, è facilissimo da trovare e ha bisogno di poche cure

Ora che la paura è passata, il mito è stato sfatato puoi sbizzarrirti a rendere sempre più verde e salutare la tua camera da letto. Buon divertimento!