RINVASO TIME! COME, QUANDO, PERCHÈ

Anche le piante da appartamento vanno rinvasate in modo regolare, ogni pianta ha tempi e modalità di crescita differenti quindi, quelle di seguito sono indicazioni generiche, ma utili per capire se è il momento giusto di cambiare vaso.

Quando arriva il momento giusto?

L'osservazione è sempre il segreto, controlla come stanno le radici della tua pianta, se è cresciuta così tanto che iniziano ad uscire dal vaso o hanno riempito tutto il pane di terra è ora di agire.
Generalmente il momento migliore per questa operazione è la Primavera, perchè le piante escono dal riposo invernale e riprendono a crescere in modo costante.

Cosa fare nella pratica?

1 Procurati un vaso più grande di alcuni cm
Non esagerare con le dimensioni o la tua pianta non sarà contenta ma spaesata.

2 Terriccio fresco
è sempre meglio non utilizzare quello vecchio perchè oltre ad essere povero di sostanze nutritive potrebbe contenere parassiti, anche il terriccio che trovi in giardino potrebbe contenere semi di altre piante.
La scelta migliore quindi, è comprare un terriccio di buona qualità (equilibrato e sterilizzato) scegliendo la miscela più adatta in base alle tue piante.

8 passi

1 Prima di rinvasare fai asciugare bene il terreno così è molto più facile togliere la pianta dal vaso.

2 Pulisci e lava con sapone il nuovo vaso.

3 Metti uno strato di argilla espansa per favorire il drenaggio e diminuire la possibilità di creare ristagni e poi uno strato di terra nuova sulla base.

4 Capovolgi la pianta delicatamente e togli il vaso.

5 Togli un pò di terra dalle radici, puoi scuotere leggermente, se vedi radici secche o non in buone condizioni, eliminale (IMPORTANTE, usa sempre una lama disinfettata con alcol).

6 Sistemala nel nuovo vaso e riempi di terra i bordi e se il caso la parte superiore lasciando un paio di centimetri dal bordo per non rendere difficili le innaffiature.

7 Aggiungi terra per riempire tutti gli spazi e picchietta il vaso con le mani per farla compattare, fai un po' di pressione con le mani sul terriccio.

8 Bagna e se il caso, dopo, aggiungi altra terra.

Importante

Se non è ancora tempo di rinvasare o la pianta in questione è troppo ingombrante e quindi il travaso troppo faticoso, togli i primi cm di terreno e sostituiscili con terriccio nuovo, in questo modo alla pianta arriveranno nuove sostanze nutrienti ugualmente.

Potrebbe esserti utile una stories su ig per farti vedere dal vivo come fare? Fammi sapere ;)